lilianapicciotto.it

         
    archiviostorico@cdec.it

Libri

Presentazioni, prolusioni, articoli

Saggi e altro

Film, documentari e CD

Testi on line

Progetti in corso

Immagini e video

Rassegna stampa

 
 
 

 

 


 

 

 

RASSEGNA STAMPA

Corriere della Sera
11/02/2013  

pagina:  59

Non si può restare inerti davanti al Negazionismo
Shoah come reagire alle falsificazioni
Liliana Picciotto

Venerdì di Repubblica
21/01/2011  

Quando la banalità del male abitava al Fossoli Camp
Come è possibile che nessuno si sia accorto del lager Italiano, anticamera di Auschwitz? Un libro ora racconta. Complicità, vigliaccherie e guadagni. Citando Primo Levi
Jenner Meletti

L’Unione informa
02/12/2010  

pagina:  Pagine Ebraiche

Fossoli, l'alba li colse come un tradimento
Era la sera del 30 novembre 1943 quando tutte le Prefetture d’Italia ricevettero dal ministero dell’Interno un ordine che i Prefetti impiegarono solo poche ore a diramare alle Questure.
Liliana Picciotto

Pagine ebraiche
01/10/2010  

pagina:  30 - 31

Memoria della Salvezza Un'indagine parallela sul dramma degli anni bui
Liliana Picciotto

Corriere della Sera
01/06/2010  

pagina:  39

La vera storia degli ebrei che ispirarono a Levi Se non ora, quando?
Avvenne nel '42 in Bielorussia
Liliana Picciotto

L'Unione informa
03/05/2010  

Qui Torino - Italiani brava gente, ma non sempre
Manuel Disegni

www.moked.it
12/04/2010  

Liliana Picciotto presenta Un paese non basta di Arrigo Levi
Liliana Picciotto

Bollettino della Comunità Ebraica di Milano
04/04/2010  

pagina:  35

IL TRADIMENTO: EBREI ITALIANI CONSEGNATI AI NAZISTI
Arrigo Levi presenta a Carpi il libro di Liliana Picciotto
Aurelio Ascoli

Sono rimasto vivamente colpito dalla verve e dalla spontaneità con cui Arrigo Levi, consigliere per le Relazioni Esterne del Presidente della Repubblica e editorialista de La Stampa, ha presentato il 21 febbraio alla Biblioteca Loria di Carpi il libro L'alba ci colse come un tradimento di Liliana Picciotto, sforzo e successo congiunti delle Fondazioni ex Campo di Fossoli e Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea di Milano. Del libro abbiamo già parlato su queste colonne. Ma la presentazione di Levi è stata un avvenimento in sé. Arrigo Levi ha galvanizzato il folto uditorio raccontando le sue esperienze di ragazzino ai tempi della Shoah. Ha spiegato, anche con battute in dialetto modenese, che per una famiglia borghese, intellettuale, benestante, perfettamente amalgamata nella vita della nazione italiana, la vera tragedia fu l'inserimento di una persecuzione orrenda e senza precedenti nel tran-tran della vita "normale", con amicizie e relazioni professionali "normali".
Il "tradimento" fu appunto la comparsa di un massacro inaudito nell'incredula "normalità" della vita quotidiana, la convivenza tra coloro che subivano quella tragedia e coloro che continuavano a vivere "normalmente", eseguendo le disposizioni magari con qualche eccezione per gli amici: il Questore di Modena avvisò Mario Donati, suo amico, di mettere in salvo la famiglia, ma arrestò tutti gli altri ebrei della provincia.
Aurelio Ascoli

 

Piccolo di Trieste
19/03/2010  

STORIA. ”L’ALBA CI COLSE COME UN TRADIMENTO” DI LILIANA PICCIOTTO
"gli orrori del campo di concentramento di fossoli"
Marco Coslovich

east
01/02/2010  

pagina:  Numero 28

Picciotto: quegli ebrei nel campo di Fossoli
Marina Gersony

Corriere della sera
27/01/2010  

pagina:  32

L'opera Liliana Picciotto e le colpe della Rsi
Fossoli, i repubblichini nel cono d’ombra dell’Olocausto ebraico
Antonio Carioti

L'Osservatore Romano
27/01/2010  

pagina:  5

La vacuità del mito degli “italiani brava gente” in un volume sul lager nazifascista di Fossoli
Nessuno si chiedeva perchè
Gaetano Vallini

L'espresso
22/01/2010  

pagina:  64

Quell'Italia complice dell'olocausto
Gian Luca Di feo

Bollettino della Comunità Ebraica di Milano
03/01/2010  

pagina:  28 - 29

Indifferenza. Il male è libero di agire
Ebrei italiani traditi e consegnati ai tedeschi; da Fossoli ad Auschwitz, nel pozzo dell’angoscia
Alessandro Dusio Schapira

Pagine ebraiche
02/01/2009  

pagina:  26

Pio XII, lasciamo che a parlare sia la storia
Liliana Picciotto

Vanity fair
  

L'amore italiano non la salvò da Auschwitz
Il 27 gennaio si ricordano le vittime della Shoah. La storica LILIANA PICCIOTTO ne ricorda una in particolare
Liliana Picciotto

Moked
  

Memoria - Milano, il nuovo libro di Liliana Picciotto